Archivi del mese: luglio 2019

Superciuk ruba ai poveri per dare ai ricchi. Rolling Stone difende gli automobilisti dai ciclisti suicidi – con ‘ironia’ per modo di dire

A metà luglio Rolling Stone è uscito con un articolo che riporta questo titolo e sottotitolo: Cadono come mosche e non sanno stare in fila. Chi sono?Siamo il primo paese europeo per numero di auto, le nostre strade sono dominate … Continua a leggere

Pubblicato in Stampa e motori | Contrassegnato , | 1 commento

Monopattini, i veicoli ‘green’ che, senza ampie zone 30 e 20, non migliorano il traffico [aggiornamento]

Il governo ha promosso con grande fanfara ecologica la sperimentazione di monopattini, hoverboard e altri veicoli elettrici di ‘micromobilità’. Il problema è: quanto incideranno sul traffico automobilistico, migliorando la vivibilità e l’ambiente delle città italiane? Probabilmente molto poco. Qui la … Continua a leggere

Pubblicato in Camminare in città, Trasporto sostenibile | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Bike to work a Roma: 11 km in 41′, marciapiedi, parchi, passaggi pedonali. Il ciclista se vuole andare in bici deve arrangiarsi [video]

Questo filmato documenta, in scala temporale 1:1, il percorso che fa un ciclista romano per andare al lavoro. Si tratta di un percorso dove le biciclette è come se non esistessero: non sono state previste dal pianificatore urbano, nonostante fossero … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo urbano, Testimonianze | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Diciassettenne muore in un incidente stradale. La pubblicità sotto: ‘Guida per divertirti’

Questa pagina della Nazione illustra bene lo scollamento fra pubblicità automobilistica e realtà delle strade. Sopra, due terzi della pagina sono dedicati a un drammatico incidente: un ragazzo di 17 anni è stato ucciso in un incidente stradale a bordo … Continua a leggere

Pubblicato in Pubblicità | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Via le rastrelliere in via Barellai ma senza alcun vantaggio per nessuno: è la strana e inefficace politica pro-traffico e anti-biciclette del Comune di Viareggio.

Ai primi di luglio il Comune di Viareggio ha preso una storica quanto improvvisa e imprevedibile decisione: far togliere dall’oggi al domani le rastrelliere per biciclette presenti da anni in via Barellai, installate dagli stabilimenti balneari per turisti e bagnanti. … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo urbano, Viareggio | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Aree pedonali alla viareggina: possono entrare tutti i veicoli, eccetto le biciclette

A Viareggio ci sono aree pedonali dove, con una scusa o quell’altra, possono transitare o sono tollerati ogni genere di veicolo… eccetto le biciclette. Questo è un controsenso rispetto alle disposizioni generali del codice della strada. Come si vede dall’articolo … Continua a leggere

Pubblicato in Codice della strada, Lungomare di Viareggio, Viareggio | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Cento anni di design scadente e pericoloso. Ma diamogli fiducia: miglioreranno di sicuro

L’automobile nacque nel 1886 quando Karl Benz applicò il motore a scoppio a un triciclo. Da allora l’automobile è sempre stata presentata come un gioiello della tecnologia e del progresso. Peccato che fino al 1990 la maggior parte delle auto … Continua a leggere

Pubblicato in Automobile, Design automobilistico, Storia dell'automobile | Lascia un commento

È vero che i ciclisti sono pericolosi? NO, ed è facile dimostrarlo: più ce n’è, meno incidenti ci sono

Ci sono molti pregiudizi sui ciclisti. Uno dei più sbagliati è che siano indisciplinati e causino incidenti. Anche se ovviamente esistono ciclisti kamikaze come esistono casi di automobilisti assassini, in generale non è vero. Per dimostrarlo basta una considerazione semplice … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo urbano | Contrassegnato , , | 1 commento

Quiz. Perché i ciclisti vanno sui marciapiedi? [Risposta breve: Perché hanno paura delle auto, e le strade della tua città sono pericolose]

Il motivo per cui spesso i ciclisti vanno sui marciapiedi non è perché sono dei criminali incalliti. È perché la strada accanto è vietata oppure pericolosa perché gli automobilisti guidano in modo veloce e aggressivo. E, come nella foto, spesso … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo urbano, Codice della strada, Quiz. Verifica la tua conoscenza del codice della strada e dei problemi della mobilità urbana | 2 commenti

Stupidità dell’automobile: 12 automobilisti parcheggiano sul marciapiede quando c’è ampio spazio in strada…

C’è tutto lo spazio necessario sulla carreggiata, ci sono le strisce che indicano lo spazio per parcheggiare appena ridipinte… ma gli automobilisti parcheggiano ugualmente sul marciapiede. Da notare inoltre che c’è anche ampio spazio libero sull’altro lato della strada, per … Continua a leggere

Pubblicato in Educazione stradale, Parcheggi | Contrassegnato , | Lascia un commento