Archivi del mese: gennaio 2017

L’industria dell’auto agisce come l’industria del tabacco

  L’auto è certamente utile in alcuni contesti e per alcuni servizi pubblici: nelle aree rurali, per il servizio taxi, con i servizi di car sharing, per il trasporto locale di merci pesanti. È invece chiaramente inefficiente nei contesti urbani … Continua a leggere

Pubblicato in Automobile, Storia dell'automobile | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

Amsterdam era come Roma, Milano, Torino, Genova, Bologna, Vicenza, Firenze, Napoli, Palermo. Poi hanno risolto [video]

Negli anni 70 ad Amsterdam il traffico era ossessivo e congestionato come quello di Roma, Milano, Torino, Firenze e tante altre città italiane oggi. Poi, anche per reagire alla piaga degli incidenti stradali (400 bambini e ragazzi morti in un … Continua a leggere

Pubblicato in Storia della bicicletta, Trasporto sostenibile | Contrassegnato , , , , , , | 11 commenti

Come il Bronx, tagliato in due da una superstrada, diventò un quartiere degradato

Il Bronx è uno dei cinque sobborghi di New York. Ha avuto quartieri molto degradati negli anni 60 e 70, famosi anche cinematograficamente. Fra le due guerre era un’area periferica di New York, con quartieri di immigrazione mista, livelli sociali … Continua a leggere

Pubblicato in Automobile, Storia dell'automobile | Contrassegnato , , , , , | 5 commenti

Più veloce dell’auto, meno pericolosa, consuma 200 volte meno

La bicicletta è veloce: per i percorsi urbani fino a 6 chilometri di distanza, la bicicletta è più veloce dell’automobile. Il grafico lo dimostra. È calcolato anche il tempo necessario per uscire da casa e per parcheggiare. La bicicletta non è … Continua a leggere

Pubblicato in Trasporto sostenibile | Contrassegnato , , , , | 10 commenti

I bambini passano meno tempo all’aperto dei carcerati [video]

È sorprendente rendersi conto che i bambini, nelle città di oggi, passano meno tempo all’aperto dei carcerati. Questa è una conseguenza della civiltà dell’automobile. Per esempio nelle città italiane il maggior pericolo per i bambini è costituito dalle automobili. È il … Continua a leggere

Pubblicato in Pubblicità, Trasporto sostenibile | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Le auto inquinano molto di più di quel che dice la pubblicità [The Economist]

L’Economist riporta i risultati di analisi sulle emissioni di molti modelli di automobili di grandi costruttori. Sono risultati poco lusinghieri: le emissioni superano i limiti di legge sia in Europa che negli Stati Uniti. Uno degli aspetti paradossali della vicenda … Continua a leggere

Pubblicato in Automobile, Stampa e motori | Contrassegnato , , , , | 7 commenti

Spot: è corretto dire “quest’auto è facile da parcheggiare”?

Negli spot pubblicitari in tv e alla radio una delle caratteristiche più vantate per le utilitarie è la facilità di parcheggio: la parcheggi dappertutto, con grande semplicità perché è piccola, è maneggevole, ha il servosterzo, ha i sensori di parcheggio, … Continua a leggere

Pubblicato in Pubblicità, Storia dell'automobile | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Incidenti stradali a Viareggio e in Versilia. 10 morti e 58 feriti nel 2016

  Nel periodo da gennaio a dicembre 2016 in Versilia e immediati paraggi (Viareggio, Camaiore, Pietrasanta, Forte dei Marmi, Massarosa, Alta Versilia) ci sono stati 65 sinistri stradali gravi di cui hanno parlato i giornali, con 10 morti e 58 feriti di gravità media o … Continua a leggere

Pubblicato in Camaiore, Versilia, Viareggio | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

“Guidare l’auto non è difficile. È solo molto pericoloso” [The New Yorker]

“Driving, I realized, isn’t really difficult; it’s just extremely dangerous. You hit the gas and turn the wheel, and there you are—in possession of a two-ton weapon capable of being pointed at anything you like, at any speed you can … Continua a leggere

Pubblicato in Automobile | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento