Archivi categoria: Storia dell’automobile

Hai fatto il dietrologo con Greta Thunberg e Fridays For Future. Ok, bravo. Adesso però domandati anche chi c’è dietro la tua auto.

Il successo internazionale della grande manifestazione Fridays For Future del 15 marzo 2019 ha dato la stura a un sacco di critiche dietrologiche su chi c’è dietro e chi ci guadagna. Ok, forse è vero. I cinici hanno ragione. È tutto … Continua a leggere

Pubblicato in Storia dell'automobile | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’obesità del design automobilistico

Nel corso degli ultimi tre decenni le automobili si sono gonfiate come obesi, raddoppiando di peso e aumentando di ingombro. In parte è per questioni di sicurezza: gli spessori delle portiere sono aumentati, in alcuni modelli sono stati inseriti gli … Continua a leggere

Pubblicato in Automobile, Design automobilistico | Contrassegnato | Lascia un commento

Il suv che consuma poco e va dappertutto esiste dal 1948. Poi, hanno aggiunto costi, consumi, pericolo e tanta fuffa

«Faccia studiare dai suoi servizi una vettura che possa trasportare due contadini in zoccoli e 50 kg di patate, o un barilotto di vino, a una velocità massima di 60 km/h e con un consumo di 3 litri per 100 … Continua a leggere

Pubblicato in Storia dell'automobile | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

James Dean con la sua bara a quattro ruote [cinema, design]

James Dean con la sua bara a quattro ruote: notare l’assoluta pericolosità della vettura. Avrà anche il fascino della Porsche d’epoca, ma l’assenza di cinture, poggiatesta e roll bar rende l’auto pericolosissima al minimo incidente. In caso di urto se … Continua a leggere

Pubblicato in Affascinanti foto di auto di grande successo, Design automobilistico | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Plymouth (1948) con marchio ammazzapedoni [design]

Plymouth del 1948 con sperone ammazzapedoni sulla sommità del cofano.

Pubblicato in Affascinanti foto di auto di grande successo, Design automobilistico | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Dal 1958 gli automobilisti possono guidare dentro abitacoli insonorizzati… ma in bicicletta guai se indossi cuffie o auricolari

Un esempio palese dei due pesi e due misure usati spesso dal codice della strada è l’atteggiamento di fronte all’uso del telefonino e di apparecchi radiofonici o per la riproduzione musicale. Ampiamente tollerato o anche approvato per decenni, solo da … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo urbano, Codice della strada, Pubblicità, Sicurezza stradale, Storia dell'automobile | Lascia un commento

Ford 1955 cabriolet con fanali ammazzapedoni [design]

Ford 1955 cabriolet o, come dicono in America, convertibile, con paraurti e fanali ammazzapedoni.

Pubblicato in Affascinanti foto di auto di grande successo, Design automobilistico | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento