Archivi categoria: Prevenzione incidenti

Gli automobilisti italiani sono tra i peggiori d’Europa. Non ci si può aspettare che pedoni, ciclisti e chi va in monopattino siano meglio. Ma…

Gli automobilisti italiani sono tra i peggiori d’Europa. Risulta dall’Osservatorio degli Stili di Guida degli Utenti realizzato dall’Anas. Non ci si può aspettare che i ciclisti italiani e chi va in monopattino siano mediamente meglio. Questa è la grande differenza. … Continua a leggere

Pubblicato in Prevenzione incidenti | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Perché in città la velocità in auto è cruciale (e molto pericolosa) [Infografica, D.O.T. Seattle]

Secondo il Dipartimento dei Trasporti di Seattle, quando viaggiano a circa 30 km/h (20 mph) gli automobilisti danno la precedenza ai pedoni nel 75% dei casi. Invece quando viaggiano a 50 km/h (37 mph), casualmente, gli automobilisti danno la precedenza … Continua a leggere

Pubblicato in Prevenzione incidenti | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Perché in città pedalare troppo a destra è pericoloso. Quattro tipici incidenti auto-bici causati da disattenzione dell’automobilista che non nota il ciclista troppo a destra

Il ciclista non viene considerato dall’automobilista perché è troppo a destra o è nascosto da oggetti a bordo strada. L’automobilista nell’auto rossa svolta a sinistra e considera solo l’auto bianca per effettuare la svolta perhé non vede il ciclista L’automobilista … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo urbano, Prevenzione incidenti | Contrassegnato , | Lascia un commento

La guida pericolosa non sempre sembra pericolosa. Ma lo è [Tom Flood, video]

Una donna guida tranquilla sorseggiando una bevanda (cosa esplicitamente consentita in alcuni paesi, tollerata in molti e incoraggiata di fatto dalla presenza di portabicchieri in molti modelli di automobili). Chi direbbe che è guida aggressiva e pericolosa? Lei sembra la … Continua a leggere

Pubblicato in Prevenzione incidenti | Contrassegnato , | 2 commenti

Omicidi stradali: chi uccide chi, chi è pericoloso e chi no [Commissione Europea, infografica]

In questa infografica si può vedere chi ha ucciso chi sulle strade in incidenti stradali per categoria di veicolo e utente della strada. È un confronto che evidenzia l’inutilità della raccomandazione-luogo comune ‘basterebbe rispettare il codice della strada’. No: tutti … Continua a leggere

Pubblicato in Prevenzione incidenti | Contrassegnato | 1 commento

È competente in materia di sicurezza stradale un Ministro delle Infrastrutture e Mobilità che per ridurre gli incidenti stradali dice che bisogna ‘educare i pedoni’?

In Italia circa metà dei pedoni uccisi attraversando la strada hanno più di 65 anni (Asaps, Polizia di Stato). Secondo il Ministro Enrico Giovannini – e secondo il giornalista che ha scelto la frase nella videata sopra per la conclusione … Continua a leggere

Pubblicato in Prevenzione incidenti | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Logica automobilistica: Caso A, l’automobilista investe il pedone: ‘Non l’avevo visto’. Caso B, il pedone passa distratto sulle strisce: ‘È colpa sua.’

Secondo molti automobilisti, i pedoni distratti meritano la pena di morte, ovvero se vengono investiti è colpa loro. Al contrario se ad essere distratto è l’automobilista, basta dire ‘non l’avevo visto’ per discolparsi. Peccato che la fonte del pericolo sia … Continua a leggere

Pubblicato in Prevenzione incidenti | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Il piano del Governo per la sicurezza stradale: utenti deboli, fate più attenzione. Automobilisti: continuate così che va bene

Il piano del governo per la sicurezza stradale prevede tanta educazione per gli utenti deboli (pedoni, ciclisti, bambini, anziani) ma poco o nulla per la principale fonte del pericolo: i veicoli a motore. Particolarmente significativo questo lapsus a pagina 47: … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo urbano, Codice della strada, Prevenzione incidenti | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

In Spagna la Guardia Civil ricorda agli automobilisti che i ciclisti possono circolare in fila per 2 e in caso di sorpasso bisogna tenere la distanza laterale di 1,5 metri

La Guardia Civil spagnola, un corpo di polizia analogo ai Carabinieri, ricorda agli automobilisti spagnoli che sulle strade extra-urbane i ciclisti possono circolare accoppiati in fila per due e che in caso di sorpasso bisogna rispettare la distanza di sicurezza … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo sportivo, Prevenzione incidenti | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Incidenti sul lavoro e incidenti stradali sono strettamente correlati: 40% dei morti sul lavoro avvengono in strada [dati Inail]

Nel 2019 su 1.156 infortuni mortali sul lavoro, ci sono stati 254 morti in itinere, andando o tornando dal lavoro, e 216 in occasione del lavoro (quindi tassisti, camionisti, persone addette alle consegne con automezzi o altri veicoli), per un … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo urbano, Prevenzione incidenti | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento