Archivi categoria: Prevenzione incidenti

Disinformazione e superficialità di Corriere e Polizia Stradale su ciclisti e bicicletta

Il Corriere della Sera pubblica questa edificante serie di consigli (e soprattutto doveri) per i ciclisti, allo scopo di prevenire incidenti. Peccato che siano superficiali e in parte disinformati o frutto di confusione. Vediamoli uno per uno: Campanello sul manubrio. Obbligo … Continua a leggere

Pubblicato in Prevenzione incidenti, Stampa e motori | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

“Le bici in strada? Gli automobilisti non le considerano, ecco perché gli incidenti”

In molti casi gli incidenti stradali che coinvolgono le biciclette sono causati da una precedenza non data. Ma in realtà si tratta soprattutto di un problema di percezione. O meglio, anche se sono ben visibili in strada, le due ruote … Continua a leggere

Pubblicato in Educazione stradale, Prevenzione incidenti | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Incidenti auto-bici: di chi è la colpa?

Le stime vanno dal 90-10 (90% delle responsabilità degli automobilisti) al 49-51 45-55 circa, ovvero metà e metà. In termini assoluti la maggior parte degli incidenti stradali sono causati da automobili, principalmente per il fatto che circolano di più. Però ci … Continua a leggere

Pubblicato in Educazione stradale, Prevenzione incidenti | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

Le multe non resuscitano i morti

Effetti delle diverse velocità in automobile su pedoni e ciclisti. Le multe non resuscitano i morti, e nei contesti urbani andare a velocità superiori ai 30 km/h raramente è utile o giustificato, per molti motivi: La velocità media delle auto … Continua a leggere

Pubblicato in Prevenzione incidenti, Trasporto sostenibile | Contrassegnato , , | 2 commenti

250 i ciclisti uccisi sulle strade italiane. Ma >600< i pedoni.

In Italia vengono uccisi sulle strade circa 250 ciclisti e circa 600 pedoni l’anno. Anche in Europa la maggior parte delle vittime stradali sono ciclisti e pedoni, insieme ai motociclisti, altri “utenti deboli” della strada (in Italia c’è anche un … Continua a leggere

Pubblicato in Educazione stradale, Motori e dolori, Prevenzione incidenti | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Gruppi di ciclisti: l’art. 182 comma 1 è contraddittorio, pericoloso, scritto male

Il comma 1 dell’articolo 182 del codice della strada è quello che spesso viene brandito contro i ciclisti sportivi “indisciplinati e arroganti” che “occupano la strada come se fosse loro”. Però se esaminato bene e confrontato con le prescrizioni stradali … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo sportivo, Codice della strada, Prevenzione incidenti | Contrassegnato , , , , , , , , , | 7 commenti

Come superare gruppi di ciclisti in Spagna [video]

Video che illustra come superare un gruppo di ciclisti in Spagna. Per il codice della strada spagnolo, i ciclisti possono viaggiare in coppia, occorre lasciare un metro e mezzo di distanza di sicurezza laterale quando si sorpassano in auto, e … Continua a leggere

Pubblicato in Bici nel mondo, Ciclismo sportivo, Prevenzione incidenti | Contrassegnato , , , , | 2 commenti