Archivi categoria: Stampa e motori

L’invenzione mediatica e giornalistica delle corsie e piste ciclabili che ‘peggiorano il traffico’: caso reale in UK [The Guardian]

Su diversi giornali inglesi tempo fa è uscita la notizia che Londra sarebbe diventata la città più congestionata del mondo, e questo a causa delle piste e corsie ciclabili create a seguito dell’emergenza covid. Peccato che fosse una bufala derivante … Continua a leggere

Pubblicato in Stampa e motori | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali: ‘scontro fra bici e camion’, ma dalla descrizione è il camion che investe la bici voltando a destra

Nel titolo si parla di ‘Scontro fra bici e camion’ in cui il fatto di mettere prima la bici del camion attribuisce maggiore resposabilità al ciclista (basta pensare al diverso peso della formulazione ‘Scontro fra camion e bici’). Ma nella … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo urbano, Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali, Stampa e motori | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali: ciclista protagonista, auto in secondo piano, automobilista mai nominato [Prima La Martesana]

I giornalisti di cronaca, spesso inconsapevolmente, tendono ad essere molto garantisti con gli automobilisti che, nelle descrizioni degli incidenti, non compaiono quasi mai, venendo sostituiti dall’automobile che sembra dotata di vita autonoma. Ciclisti e pedoni invece diventano spesso i soggetti … Continua a leggere

Pubblicato in Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali, Stampa e motori | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali: ‘probabile’ colpa del buio e del maltempo [Giornale di Brescia]

Normalmente i cronisti che descrivono gli incidenti stradali sono molto garantisti nei confronti degli automobilisti. Le difese di categoria per giustificare questo comportamento di solito sono: ‘non è possibile fare ipotesi sulle cause’; ‘bisogna aspettare le indagini’; ‘non possiamo fare … Continua a leggere

Pubblicato in Stampa e motori | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali: l’automobile fugge senza prestare soccorso [La Gazzetta Torinese]

I giornalisti di cronaca locale quando descrivono gli incidenti stradali spesso animano le auto, che sempbrano dotate di vitalità e volontà propria, e colpevolizzano gli utenti deboli. Qui c’è un caso eclatante di animazione dell’automobile, che fugge e non presta … Continua a leggere

Pubblicato in Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali, Stampa e motori | Lascia un commento

Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali: l’auto si ribalta e la colpa è dei paletti, non della velocità eccessiva…

Un’auto si ribalta perché urta dei paletti che separano una pista ciclabile dalla corsia stradale e a nessuno viene in mente che i veri problemi siano la guida pericolosa e la velocità eccessiva. No, la colpa è della pista ciclabile … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo urbano, Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali, Stampa e motori | Contrassegnato , , | 1 commento

I ‘Giornalisti italiani su Facebook’ hanno un problema con gli incidenti stradali

Giornalisti italiani su Facebook è un gruppo Facebook aperto a giornalisti e non giornalisti per discutere i temi e i problemi della professione. Si occupa di tutto un po’ in ambito di stampa ma principalmente i problemi relativi all’iscrizione all’albo, … Continua a leggere

Pubblicato in Stampa e motori | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

L’associazione PIARC riprende gli articoli di Benzina Zero sul tema del rapporto fra stampa e incidenti stradali

Il PIARC è un’associazione internazionale che si occupa dei problemi relativi al trasporto stradale e alla sicurezza. Il suo Comitato Nazionale Italiano, con sede a Roma presso l’Anas, ha ripreso qui le tematiche di alcuni articoli di Benzina Zero sul … Continua a leggere

Pubblicato in Stampa e motori | Lascia un commento

Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali: la portiera si apre da sola, ma se c’è l’ipotesi di un malore si può certificarlo subito nel titolo

I giornalisti che si occupano di cronaca locale, consapevolmente o inconsapevolmente, tendono sempre a giustificare gli automobilisti negli incidenti stradali. È documentato tanto da studi scientifici (vedi link in fondo) quanto dall’evidenza empirica sfogliando le cronache. Se poco tempo fa … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo urbano, Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali, Stampa e motori | Contrassegnato , | Lascia un commento

Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali: la portiera che si apre da sola [Milano Today]

I giornalisti, un po’ in tutto il mondo, tendono a descrivere gli incidenti stradali in un modo particolare: nessuna responsabilità diretta degli automobilisti, automobili animate di vita propria, responsabilità alla strada o alle condizioni meteo se possibile. Questo dipende da … Continua a leggere

Pubblicato in Ciclismo urbano, Come i giornalisti descrivono gli incidenti stradali, Stampa e motori | Contrassegnato | 2 commenti