Commercio locale: ciclisti e pedoni comprano di più degli automobilisti

Screenshot 2017-03-23 16.43.28

Due automobili al posto delle due biciclette sarebbero meglio?

Per i negozianti locali i ciclisti e i pedoni comprano di più e entrano in negozio più spesso rispetto a chi si muove in automobile. I motivi sono logici ed evidenti:

  1. I pedoni, anche camminando relativamente in fretta perché diretti altrove, hanno tempo per guardare le vetrine e se vedono qualcosa di interessante possono decidere lì per lì di entrare in negozio a chiedere informazioni o a comprare direttamente l’oggetto del loro interesse.
  2. Se il negozio è vicino casa, fare due passi a piedi per compiere gli acquisti è contemporaneamente piacevole e comodo, rispetto a prendere la macchina, guidare, cercare parcheggio eccetera.
  3. Lo stesso discorso vale per la bicicletta: in ambito urbano prendere la bici per andare in un negozio posto nel raggio di 1-4 km è quasi sempre molto più comodo e veloce di prendere l’auto, soprattutto se si considerano lo stress da traffico e le difficoltà di parcheggio.
  4. Inoltre nello spazio di un singolo posto auto ci stanno dieci biciclette: questo significa che davanti alla vetrina possono comodamente posteggiare ben dieci clienti, laddove con l’auto può trovar posto un cliente solo.

Qui un documento della Heart Fundation documenta in modo sperimentale questi fatti: Good-for-business.

Gli interventi che migliorano vivibilità, attrattiva commerciale e utilizzo pedonale-ciclabile delle strade comprendono:

  • Strade e piste ciclabili sicure verso le scuole;
  • Riduzione della velocità dei veicoli a motore (limiti a 30, 20 e 10 km/h a seconda delle necessità);
  • Redistribuzione dello spazio, dedicando più spazio a pedoni e ciclisti, riducendo quello per auto e parcheggi;
  • Spazi condivisi;
  • Incentivazione delle consegne via cargo-bike;
  • Installazione di adeguate rastrelliere per biciclette in corrispondenza di negozi, bar e ristoranti e in prossimità di palazzi, uffici e abitazioni.

 

 

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Ciclismo urbano, Parcheggi, Trasporto sostenibile e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...