Automobili: freni e gomme inquinano come i diesel

14745-arpa-dice-che-pm-10-diesel-come-freni

Secondo un’indagine di ARPA Lombardia (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente) freni, pneumatici e usura dell’asfalto producono complessivamente tante polveri sottili quanto i motori diesel. Questo significa che, anche trasformando magicamente tutto il parco auto che circola nelle città in veicoli elettrici, l’inquinamento prodotto dalle auto diminuirebbe molto ma non scomparirebbe:

Secondo i dati a disposizione di ARPA Lombardia, infatti, il PM10 generato dai motori diesel è diminuito costantemente in questi anni al punto che pesa ormai, sul totale delle polveri sottili cittadine, ”quanto l’usura dei freni e degli pneumatici dei veicoli”.

Definiamo prima la materia del contendere: la famiglia dei PM (Particulate Matter) indica tutte le particelle presenti nell’atmosfera, qualsiasi sia la loro origine; esse sono molto varie, per tipologia, origine e dimensioni. A produrle è sicuramente l’uomo si trovano nei fumi degli impianti di riscaldamento, delle industrie, degli inceneritori e delle centrali termoelettriche e, ovviamente, negli scarichi dei motori a scoppio; essi nascono anche dall’usura degli pneumatici, dei freni e dell’asfalto.

[dall’articolo “Freni e gomme inquinano come i diesel: scoperta sensazionale dell’ARPA” di Sicurauto.it

Ulteriore prova scientifica che l’auto elettrica risolve alcuni problemi ma non tutti. Anche se non emette gas e polveri dal tubo di scappamento (perché non ce l’ha), restano questi problemi: una quota di inquinamento locale da usura gomme, freni e asfalto, la pericolosità del mezzo, l’ingombro in area urbana che comunque genera problemi di traffico, congestione e parcheggio.

Le soluzioni per ridurre inquinamento e congestione urbana restano quelle predicate da anni (e applicati con successo in molte città europee):

  1. Mezzi pubblici
  2. Piste ciclabili e zone a traffico limitato
  3. Car sharing e taxi a prezzo accessibile
  4. Eliminazione e forte penalizzazione della cosiddetta “guida sportiva”, pericolosa e inquinante
  5. Riduzione sempre maggiore dell’uso dell’auto privata in città

Purtroppo, nessuna città al mondo ha risolto il problema della mobilità urbana con l’auto privata: più auto private ci sono, più aumenta traffico e inquinamento. Chi sogna di risolvere il problema con più strade e più parcheggi vive nel mondo dei sogni, appunto. E resta difficile trovare parcheggio, persino a Los Angeles, probabilmente la città mondiale più a misura di auto.

Annunci

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Istruttore di Yoga. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web, Pranayama, Filosofia Yoga -Tweet su Yoga, Internet, Bicicletta, Politica. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/yogasadhaka
Questa voce è stata pubblicata in Automobile, Trasporto sostenibile e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Automobili: freni e gomme inquinano come i diesel

  1. Pingback: “Come guideremo nei prossimi 100 anni?” si chiede BMW nel suo spot. Alcune ipotesi | Benzina Zero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...