In città, tutti i giorni in auto, alla velocità di una bicicletta… [SaiUnipol]

Fermi in auto, bloccati da altre auto…

UnipolSai ha reso noti alcuni dati sulla circolazione delle auto con installata la scatola nera che ne registra velocità, tempi di percorrenza e comportamenti del guidatore. Si tratta di circa 2,4 milioni di automobili, pari a circa l’8% delle automobili in circolazione in Italia (36 milioni nel 2013). Questi sono alcuni dei risultati:

  • Tempo medio in auto: un’ora e 27 minuti al giorno;
  • Velocità media in città: meno di 20 kmh (un dato confermato anche da Confcommercio che parla di 15 kmh, con medie di 7-8 kmh nelle ore di punta);
  • Velocità media sulle strade extraurbane: 38 kmh;
  • Velocità media sulle autostrade: 80 kmh;
  • Percorrenza giornaliera media: 44 kmh;
  • Tempi e percorrenze peggiorano da nord a sud. In Campania il record negativo: un’ora e 37 minuti in auto ogni giorno, con un’andatura media di circa 25 kmh.
  • Infine, le auto vengono intralciate dalle altre auto:

«Rispetto al 2013, i dati del 2014 evidenziano un aumento di 5 minuti al giorno del tempo trascorso in auto a fronte di una diminuzione di 2,8 km/h della velocità media, che si attesta sui 30,68 km/h, e della percorrenza giornaliera che è passata da 46 a 44 km al dì – spiega Enrico San Pietro, vicedirettore generale area Danni e sinistri di UnipolSai —. Tutti elementi che testimoniano una riduzione della qualità complessiva dell’esperienza di guida rispetto all’anno precedente la cui spiegazione è da ricercarsi nell’incremento del traffico o in criticità legate alla viabilità».

Qui l’intero articolo.

La velocità delle auto in città è quindi poco superiore a quella di una bicicletta, e anche sulle strade extraurbane non è molto più elevata. Va ricordato che la maggior parte degli spostamenti in città è sotto gli otto km, come risulta anche da questa ricerca della Regione Lombardia sugli spostamenti regionali.

Qui la classifica delle medie regionali, con i giorni di utilizzo dell’auto, i km percorsi in media ogni giorno, le ore trascorse in auto e la velocità media generale, considerando città, percorsi extraurbani e autostrada:

statistica uso auto Unipol Sai 2015

Nello specchietto i dati regione per regione e la media italiana. Lo specchietto non fa differenza fra le diverse tipologie di percorso: città, strada extraurbana e autostrada. Secondo diverse fonti, la velocità media delle auto degli spostamenti urbani è fra gli 8 e i 15 kmh.

Qui il comunicato stampa dell’Osservatorio UnipolSai: PRE_UnipolSai_2015_10_20_ UnipolSai_presentati-i-risultati-dell-osservatorio

Informazioni su Gianni Lombardi

Autore di libri e scrittore freelance. Ex pubblicitario. Ex segretario ADCI, IAB. Istruttore di Yoga. Copywriter. -Blog, E-mail, Facebook, Twitter, Web. Libri: http://owl.li/CESmh https://twitter.com/benzinazero
Questa voce è stata pubblicata in Automobile, Motori e dolori e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

30 risposte a In città, tutti i giorni in auto, alla velocità di una bicicletta… [SaiUnipol]

  1. adalberto ha detto:

    Ma se non so costruisce una rete parallela per l i ciclisti…..e perché l’ignoranza é una dote richiesta ai nostri politici….poiché le bici poi andrebbero più veloci delle macchine…….e non sia mai detto. ..inoltre con la pedalata assistita Trike e velo mobili….la circolazione nelle città migliorerebbe ….barba Berto

    "Mi piace"

  2. Pingback: Perché è essenziale andare a meno di 30 kmh in città per prevenire incidenti | Benzina Zero

  3. Pingback: “Vado in auto perché è più veloce” | Benzina Zero

  4. Pingback: Costruisci una strada, e attiri il traffico | Benzina Zero

  5. Pingback: Il semaforo è la rottura di scatole che gli automobilisti hanno imposto al mondo | Benzina Zero

  6. Pingback: Come risolvere il problema del traffico in città | Benzina Zero

  7. Pingback: Roma. Non bastano le lezioncine di scuola guida per risolvere i problemi del traffico | Benzina Zero

  8. Pingback: L’auto privata in città è ingombrante e inefficiente. Ecco perché | Benzina Zero

  9. Pingback: In città l’automobile ha fallito le sue promesse pubblicitarie e di mobilità | Benzina Zero

  10. Pingback: Auto=traffico. Non è mai esistita un’età dell’oro dell’automobile | Benzina Zero

  11. Pingback: Perché c’è traffico anche a Los Angeles? | Benzina Zero

  12. Pingback: Ora di punta a Copenhagen [video] | Benzina Zero

  13. Pingback: In bicicletta a Cagliari | Benzina Zero

  14. Pingback: L’analfabeta funzionale della mobilità (“la mia città è unica al mondo”) | Benzina Zero

  15. Pingback: Auto elettrica: è sbagliato il concetto | Benzina Zero

  16. Pingback: Breve FAQ per gli ignoranti della mobilità urbana in bicicletta | Benzina Zero

  17. Pingback: Firenze in bici, testimonianze di chi la usa per lavoro, scuola, commissioni e acquisti | Benzina Zero

  18. Pingback: Le multe non resuscitano i morti | Benzina Zero

  19. Pingback: Auto Faccio prima, e in bici faccio tardi – Joker

  20. Pingback: 13 cose da sapere sulle bici elettriche | Benzina Zero

  21. Pingback: In Italia il 60% degli spostamenti abituali sono sotto i 5 km [Isfort] | Benzina Zero

  22. Pingback: “La tua famiglia sarà il doppio più sicura su questa bara a 4 ruote.” | Benzina Zero

  23. Pingback: Marchettone di Repubblica Motori per Volkswagen: un bell’articolo dai toni pubblicitari per gli scooter elettrici VW… | Benzina Zero

  24. Pingback: Se potenzi i mezzi pubblici e fai una pista ciclabile al posto dei parcheggi lato strada AUMENTI la capacità della strada, diminuendo la congestione automobilistica. Ma non sempre i sindaci ci sentono… | Benzina Zero

  25. Pingback: Milioni di gps non possono sbagliare: in città le bici sono più veloci delle auto | Benzina Zero

  26. Pingback: Gli automobilisti sono come i pescatori al contrario. | Benzina Zero

  27. Pingback: Come raddoppiare l’autonomia di un’automobile elettrica con una batteria dieci volte più piccola | Benzina Zero

  28. Pingback: Risparmia sul parcheggio, vai più veloce e migliori la vita sessuale. Tutto con la bicicletta [Forbes] | Benzina Zero

  29. Pingback: CASE AUTOMOBILISCONO CHE CRIMINALIZZANO CHI VA IN BICICLETTA, UNO SCANDALO SENZA FINE! | BLOG PERSONALE BRALEX84

  30. Pingback: L’ideologia sociale della macchina — Slow News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...